logo

I.C. "Foscolo – Gabelli"

VIA CARLO BAFFI, 2/4 71121 FOGGIA (FG)

Convocazione primo collegio docenti a.s. 2019/20201° convocazione COLLEGIO 04.09.2019

2 Settembre, 2019

Pubblicato in: News

Questo contenuto ha un accesso limitato, digita la password qui sotto e ottieni l’accesso.


3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Area riservata docenti

Questo contenuto ha un accesso limitato, digita la password qui sotto e ottieni l’accesso.


3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Area riservata docenti

Questo contenuto ha un accesso limitato, digita la password qui sotto e ottieni l’accesso.


3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Area riservata docenti

Questo contenuto ha un accesso limitato, digita la password qui sotto e ottieni l’accesso.


3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Area riservata docenti

ASSEMBLEA SINDACALE GILDA DEGLI INSEGNANTI

3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Circolari, News

ASSEMBLEA SINDACALE INTERPROVINCIALE

3 Dicembre, 2020

Pubblicato in: Circolari, News

L’I.C. FOSCOLO-GABELLI TRIONFA ALLA “NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI”

Grande emozione per gli alunni della classe 1 F cui è stato conferito il premio per il concorso “La notte europea dei ricercatori”. Ecco come hanno vissuto gli alunni la preparazione e la formazione per l’attività svolta.

“Noi, i ragazzi della 1F, abbiamo imparato che alla base della Ricerca, c’ è sempre una Squadra, un Team che opera in sinergia, all’insegna  di valori preziosi e solidi: impegno, motivazione, curiosità, collaborazione, solidarietà, conoscenza. Per partecipare al concorso “MettiafuocolaRicerca” abbiamo pensato di candidarci come Squadra dei ricercatori del domani, mettendo in campo la nostra voglia di imparare per contribuire da protagonisti alla ricerca, lavorando insieme per la realizzazione dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030. Nel nostro scatto abbiamo immortalato l’amore, la dedizione, la mission dei Ricercatori del Futuro…e abbiamo vinto!

Il 27 novembre, nel magico scenario stellato di “Art & Science: la Biodiversità” (la Ricerca UniFg tra Sostenibilità e Biodiversità), costellato dagli interventi in videoconferenza del prof. Antonio Elia (docente di Orticoltura e Floricoltura dell’Università di Foggia), del prof. Matteo Gelardi (docente di Otorinolaringoiatria dell’Università di Foggia), della prof.ssa Rossella Palmieri e dai preziosi contributi della pianista Clelia Sarno, della poetessa Angela De Leo e della stilista Giovanna Gelardi, anche la nostra stella ha brillato alla luce dell’impegno, della collaboratività, del sapere e del saper fare.

Degni di nota sono stati anche i lavori dei nostri compagni delle classi: 1A 1B 30…. che hanno aderito con il nostro stesso entusiasmo al concorso dando il loro contributo alla Ricerca.

WE ARE READY TO GOALS & RESEARCH:

WE ARE THE FUTURE!”

2 Dicembre, 2020

Pubblicato in: EVENTI A.S. 2020/2021

Gli alunni della scuola Foscolo hanno imparato quanto sia importante la ricerca. Grazie alle attività promosse dall’Università degli Studi di Foggia nell’ambito della “Notte europea dei ricercatori” del 27 novembre, i ragazzi hanno dato voce alle loro riflessioni e idee con differenti elaborati, partecipando al concorso “Metti a fuoco la ricerca”.

La classe 3 O ha preparato un poster sui microrganismi, frutto di un’intesa attività laboratoriale e di sperimentazione e una fotografia che riassume l’importanza del concetto di sostenibilità nel nostro pianeta. I discenti, attraverso questi elaborati, hanno ripreso i punti salienti dell’Agenda 2030 e hanno analizzato l’importanza del lavoro del ricercatore e dell’impatto dello stesso nella società attuale.

Gli alunni della classe 1 B hanno scelto il tema della sostenibilità come fulcro dei loro elaborati grafici, soffermandosi sull’idea che il rispetto della natura va sostenuta ed incoraggiata, perché l’ambiente in cui viviamo ci rappresenta.

La 1 A ha imparato che solo la voglia di andare oltre i limiti può regalare una speranza per un futuro migliore. Partendo dalla metafora dell’albero, che deve avere radici
profonde per crescere forte e dare buoni frutti, ha cercato di dare voce alle idee maturate dopo gli incontri organizzati dall’Università, certi che le giovani generazioni potranno proseguire sulla strada del sapere che i ricercatori già stanno disegnando, perché…LA RICERCA È VITA!

Anche gli alunni della 1 F hanno vestito per un giorno i panni dei ricercatori, immedesimandosi in tutti gli ambiti della ricerca, realizzando un breve filmato.

 

2 Dicembre, 2020

Pubblicato in: EVENTI A.S. 2020/2021

Il 25 novembre per le classi 3 O e 3 I è stata una giornata di riflessione. Una riflessione iniziata con la conferenza (L’insostenibile leggerezza delle parole) organizzata  dal giornale dell’Istituto Pascal “Il sottosopra” che, tra gli altri, ha visto come relatore il professore Trifone Gargano. Un momento in cui il professore ha ricordato le vittime della violenza degli uomini nella letteratura come Pia dei Tolomei nella Divina Commedia fino ad arrivare agli agghiaccianti fatti di cronaca di questi giorni.
Gli alunni dopo aver svolto una ricerca sul significato di tale giornata hanno analizzato i vari aspetti della violenza. Hanno riflettuto sul perché certi uomini sono violenti, chi sono gli uomini violenti e come  si manifesta la violenza di un uomo sulla donna. I discenti hanno cercato di dare una risposta alle loro domande scavando nei fatti di cronaca di questi ultimi tempi. Hanno ascoltato e analizzato il testo musicale “Vietato morire” di Ermal Meta. Quindi hanno creato uno spot pubblicitario su  tale tematica e hanno organizzato una serie di parole chiave. Una lista di parole chiave spiega quali sono gli atteggiamenti positivi per contrastare la violenza sulle donne, un’altra lista offre suggerimenti su come costruire relazioni affettive positive. Qualche alunna ha creato un monologo per spiegare lo stato d’animo di tutte quelle ragazze vittime di un aguzzino che prima amavano. Ciascun alinno ha riflettito, compreso e trattato l’argomento facendolo diventare un momento di riflessione e crescita.
testo femminicidio 1

28 Novembre, 2020

Pubblicato in: EVENTI A.S. 2020/2021

Nei giorni 24 e 25 le classi 3 I e 3 O hanno incontrato lo scrittore e compositore veneto David Conati, autore di saggi, romanzi e filastrocche. Lo scrittore nonché noto autore teatrale e televisivo che vanta collaborazioni importanti come quella con il grande paroliere Mogol,  nel corso dell’incontro, incentrato sul tema dell’inclusione, ha letto stralci del suo ultimo libro “Quando lo straniero sono io”, una storia autobiografica in cui narra il trasferimento che lo vide protagonista con la sua famiglia, quando era ragazzo, in Spagna e le difficoltà incontrate dallo stesso per adattarsi alla nuova realtà. L’autore ha arricchito  la lettura del suo libro con piacevolissimi intermessi musicali e con citazioni tratte dalle sue riduzioni teatrali su Odissea, Inferno e I Promessi Sposi”.

28 Novembre, 2020

Pubblicato in: EVENTI A.S. 2020/2021




1 2 3 25