logo

I.C. "Foscolo – Gabelli"

VIA CARLO BAFFI, 2/4 71121 FOGGIA (FG)

Sei in > In primo Piano > Scuola “Foscolo”, piccoli microbiologi crescono con “Microbiologists: scientific researchers”

Scuola “Foscolo”, piccoli microbiologi crescono conMicrobiologists: scientific researchers
Il progetto, promosso col Dipartimento DAFNE di UniFg, coinvolge gli alunni delle classi terze

Piccoli microbiologi crescono con “Microbiologists: scientific researchers”, il progetto che ha preso il via presso la Scuola Secondaria di I° Grado “Foscolo” di Foggia. L’iniziativa, unica nel suo genere, consentirà agli alunni e alle alunne delle classi terze di acquisire competenze trasversali in ambito scientifico, linguistico e digitale conducendo una vera e propria ricerca scientifica in campo microbiologico, il tutto nell’ottica della mission che caratterizza la Scuola DADA Foscolo: lo sviluppo e la valorizzazione dei talenti. In collaborazione con il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimenti, Risorse Naturali e Ingegneria (DAFNE) dell’Università degli Studi di Foggia e sotto la supervisione scientifica del prof. Antonio Bevilacqua, professore associato di Microbiologia Agraria (AGR/16), i docenti Alfonso Filippone, Emanuela Montepeloso e Giorgia Cervicato stanno guidando gli alunni alla conduzione di una ricerca scientifica mirata a conoscere e studiare il mondo della Probiotica attraverso la valorizzazione e la promozione dell’uso dei probiotici nell’ordinaria prassi alimentare.

Nello specifico il progetto mira alla realizzazione e alla stesura di scientific papers e reviews in lingua Inglese da sottoporre a riviste internazionali di divulgazione scientifica per successiva pubblicazione da parte delle stesse.

Partendo dall’analisi dei contributi scientifici presenti nella letteratura internazionale, e confrontandosi con lo studio dell’Inglese tecnico-scientifico, gli alunni hanno analizzato lo stato dell’arte relativo ai probiotici e al mondo della probiotica in generale, acquisendo competenze legate all’interpretazione di testi scritti in Inglese tecnico-scientifico. Attraverso incontri laboratoriali con il prof. Bevilacqua del Dipartimento DAFNE gli alunni stanno acquisendo conoscenze specifiche sulle principali tecniche microbiologiche associate allo studio delle cellule microbiche per poter comprendere meglio i meccanismi che sono alla base delle attività benefiche dei probiotici.

Inoltre con i professori Filippone, Montepeloso e Cervicato, gli alunni hanno strutturato una vera e propria indagine scientifica mirata proprio allo studio della conoscenza dei probiotici, delle loro caratteristiche e degli effetti benefici sulla salute umana mediante la realizzazione di un questionario frutto dello studio affrontato e dell’ausilio delle nuove tecnologie digitali che dal 2 Marzo 2022 verrà sottoposto ad un’ampia popolazione di diverse fasce d’età a partire dagli 11 anni.

Il questionario è disponibile per la compilazione al seguente link (https://forms.gle/BzhvNuXvwPWKacZk6), sulle pagine social (FB e IG: @icfoscologabelli) e sul sito della Scuola (www.icfoscologabelli.edu.it).

Sulla base dei risultati ottenuti i piccoli ricercatori impareranno ad utilizzare i più importanti metodi statistici di elaborazione dati per poter produrre un’analisi statistica adeguata a presentare i dati ottenuti all’interno delle pubblicazioni scientifiche che hanno cominciato a redigere. “Si tratta di un progetto che punta in alto, e che si sposa pienamente con la mission della nostra Scuola DADA – afferma il prof. Filippone, insegnante della Foscolo e docente a contratto di Lingua Inglese presso il Dipartimento DAFNE dell’Università degli Studi di Foggia  –  . Una Scuola che punta alla scoperta, al potenziamento e alla valorizzazione dei talenti. Non è usuale che degli studenti di 13 anni si confrontino con papers scientifici, con esperimenti laboratoriali di così alto livello e che addirittura si cimentino nella scrittura di reviews scientifiche e nella conduzione di una vera ricerca scientifica. Punto di grande forza è la partnership dell’Università degli Studi di Foggia e del Dipartimento DAFNE nella figura del Prof. Antonio Bevilacqua, professionista di grande pregio che con passione e dedizione si è posto alla supervisione di questo progetto mostrando una lodevole attenzione e cura nei confronti di tutti gli alunni.

Valorizzare i talenti è l’obiettivo prioritario della nostra Scuola” – aggiunge il dirigente scolastico professoressa Fulvia Ruggiero – . Il nostro continuo processo di ricerca e innovazione si pone proprio come fine quello di permettere agli alunni e alle alunne innanzitutto di conoscere, e poi scoprire le proprie inclinazioni e potenziarle attraverso percorsi formativi innovativi come Microbiologists: scientific researchers, in grado, così, di permettere loro un primo piccolo approccio concreto con le diverse possibilità che il mondo lavorativo può prospettargli anche nell’ottica di scelte future sempre più orientate ad una consapevolezza concreta delle proprie aspirazioni”.

La prima edizione di questo progetto proseguirà fino al termine dell’anno scolastico in corso, gettando le basi per una continua collaborazione con il Dipartimento DAFNE dell’Università degli Studi di Foggia nell’ottica dello sviluppo di competenze trasversali alle diverse discipline e della valorizzazione dei talenti.

 

1 Marzo, 2022

Pubblicato in: In primo Piano