logo

I.C. "Foscolo – Gabelli"

VIA CARLO BAFFI, 2/4 71121 FOGGIA (FG)

Sei in > 2019 > Ottobre

PROCLAMAZIONE DEFINITIVA GENITORI ELETTI NEI CONSIGLI DI INTERSEZIONE – INTERCLASSE – CLASSE A.S. 2019-2020

30 Ottobre, 2019

Pubblicato in: In primo Piano

Ancora emozioni e importanti opportunità di crescita e meraviglia con il Buckfestival.
“Da posa nasce cosa”. Con questa frase è iniziato il laboratorio del Buckfestival con Massimiliano Tappari a cui la classe 1 I ha partecipato, accompagnata dalle docenti Antonietta D’Angelico, Sophie Ciuffreda e Luisa De Lisi.
Un limone, una caffettiera, un apribottiglie possono raccontarci delle nuove storie? Si, se le cose le osservi con occhi diversi, occhi capaci di scrutare e leggere oltre le apparenze. E se poi questi oggetti si mettono in “posa ecco che nasce una cosa”.
Stupore e meraviglia hanno colorato i volti dei ragazzi, affascinati dalla capacità dell’autore di mostrare come le immagini immortalate possono raccontare la realtà o una parte di essa a volte più celata.
Se è vero che una storia nasce dalla fantasia, è vero anche che un’istantanea può mettere in moto un crogiuolo di emozioni e di racconti “differenti” partendo da oggetti d’uso quotidiano.

 

28 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020

INDIZIONE ELEZIONE CONSIGLIO DI ISTITUTO TRIENNIO 2019-2022

28 Ottobre, 2019

Pubblicato in: Circolari, In primo Piano

Gli alunni dei corsi di strumento musicale in prova per lo spettacolo il formichiere ERNESTO di Teresa Porcella. BUCK FESTIVAL 2019.

     

26 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020

ASSICURAZIONE_2019_2020

26 Ottobre, 2019

Pubblicato in: News

Questa mattina una coinvolgente esperienza per gli alunni della 1 M. Guidati da Massimiliano De Nardo gli alunni sono stati coinvolti in racconti di miti con letture coinvolgenti ed emozionanti ed hanno assecondato ritmi e musiche. È davvero il caso di dire “Che mito la musica!”

    

25 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020

“Ci vogliono settantadue muscoli per fare il broncio, ma solo dodici per sorridere. Provaci per una volta” (Mordecai Richler).
Oggi la classe 1 N, accompagnata dal prof. Valerio Carangella, ha incontrato l’autore Massimiliano Tappari, al Buk Festival, presso il Museo Civico. Gli alunni hanno imparato quanto sia semplice, ma al tempo stesso importante, saper sorridere, e che le storie hanno questo potere: suscitare il sorriso!
L’autore di letteratura per ragazzi, attraverso i racconti per immagini, ha mostrato loro come ogni oggetto ed ogni cosa che ci circonda, contenga delle storie. Basta solo saperle cogliere. Come una semplice caffettiera o un semplice cavatappi, possano diventare fonte di narrazioni fantastiche, destando nei loro volti la MERAVIGLIA, quel sentimento che, oggi più che mai, è importante riscoprire e coltivare.

   

25 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020

Si è conclusa la seconda annualità del Progetto regionale “Scuola, Sport e Disabilità” in collaborazione con la Regione Puglia, URS Puglia e Comitato Italiano Paralimpico Puglia.
Circa 300 gli studenti coinvolti provenienti da differenti scuole della regione. Anche il nostro Istituto ha partecipato alle gare con tre alunni accompagnati dalle Professoresse Anna Rita Lucatuorto e Floriana De Vivo.

        

25 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020

Le chiediamo di dedicarci qualche minuto del suo tempo compilando la sottoscrizione al seguente link, al fine di poter migliorare la qualità delle nostre scuole

24 Ottobre, 2019

Pubblicato in: In primo Piano

Il giorno 22 ottobre la classe 2O guidata dalla prof.ssa Torregrossa, in occasione della settimana dedicata al Buckfestival, si è recata presso la casa editrice Del Rosone per partecipare al laboratorio dedicato al sommo poeta della Divina Commedia, Dante Alighieri, e ad Harry Potter. L’attività è stata magistralmente tenuta dal prof. Gargano e prende spunto dal testo dedicato proprio al confronto tra la saga del maghetto e il Poeta fiorentino, scritto proprio dal formatore e docente universitario. L’attività dei discenti è proseguita presso la biblioteca “Magna Capitana”, alla scoperta delle sale di uno dei più importanti templi della cultura dell’Italia meridionale. I ragazzi sono stati letteralmente travolti dall’entusiasmo nel visitare la sala dedicata ai fondi speciali in cui sono conservate le opere più antiche. Tra i capolavori di pregio ricordiamo i manoscritti della Divina Commedia e del Decameron di Boccaccio, oltre al Registro rosso che racconta la storia del nostro territorio. Inoltre è stata visitata la sala dedicata alla narrativa internazionale. Una giornata per ricordare quanto sia importante la lettura nelle nostre vite poiché ricorda i grandi del passato e nello stesso tempo tutte quelle storie in cui ognuno di noi può riconoscersi.”.

 

24 Ottobre, 2019

Pubblicato in: EVENTI AS 2019/2020




1 2 3